Grattugie elettriche Presto: migliori modelli, info, pareri

Le grattugie elettriche stanno diventando sempre più popolari in cucina. Prendiamo, fra i top di gamma, i modelli Presto, uno dei marchi più affermati e affidabili nel settore di questi piccoli elettrodomestici da cucina. Forti di elogi postati in rete dai recensori e di numeri di mercato che parlano da soli in fatto di vendite, questi modelli sono la ‘crema’ delle grattugie per formaggi in commercio. Presto è un brand che si qualifica come uno dei marchi più affidabili del settore, le sue grattugie elettriche sono fra le più capienti sul mercato, in grado di ‘fagocitare’ tocchi considerevoli di parmigiano, ma anche patate, carote, melanzane e altri ortaggi. Questi articoli non si limitano soltanto a grattugiare, ma sminuzzano e tagliano in varie fogge frutta e verdure oltre ai tradizionali latticini stagionati. Questa versatilità si riflette sulla preparazione di squisite ricette… Leggi Tutto

Idropulsori, differenze fra modelli a rete e cordless

L’idropulsore è, notoriamente, un apparecchio che funziona a getto idrico per completare la pulizia dei denti e l’igiene del cavo orale. Si vende in una duplice veste: a rete e cordless. Gli idropulsori a rete sono, in genere, quelli fissi, dotati di filo da inserire nella presa elettrica e constano solitamente di serbatoio esterno, il che comporta un ingombro non indifferente. Proprio perché non sono agevoli da trasportare, questi apparecchi, provvisti di un vano portaugelli per soddisfare il fabbisogno familiare, vengono collocati in bagno in prossimità di spazzolino ed, eventualmente, di filo interdentale, perché a differenza di quanto si pensi l’idropulsore non esclude né l’uno né l’altro, ma si pone come strumento integrativo per una pulizia dentale più approfondita. Per un lavoro di fino, l’idropulsore dovrebbe essere utilizzato prima dello spazzolino e dopo il filo interdentale, se quest’ultimo non è… Leggi Tutto

Tappeti elastici Ultrasport Jumper, info e prezzi

I tappeti elastici si dividono in varie tipologie, da quelli ludici per bambini ai modelli utilizzati dagli sportivi per fini agonistici. Fra i migliori troviamo sul mercato i tappeti elastici Ultrasport Jumper prodotti da un’azienda tedesca che si è distinta nel corso degli anni per il lancio di articoli testati e sicuri. I tappeti elastici Ultrasport hanno la particolarità di contare su un’esclusiva ‘ossatura’ solida del telaio e su una delle più alte reti di protezione che si innalza fino a 304 cm. L’unico neo è che, essendo un prodotto made in Germany, è accompagnato da un manuale di istruzioni non propriamente chiaro nella traduzione, il che complica un po’ le operazioni di montaggio ‘fai da te’ che può richiedere anche ore, se non si ha il supporto di un esperto. Malgrado le ‘dritte’ essenziali del manuale che rendono l’allestimento… Leggi Tutto

Funzioni indispensabili di un robot da cucina

Sempre più persone non possono più fare a meno di un robot da cucina. Questo, insieme ai frullatori e alle impastatrici, è uno degli elettrodomestici più usati nella cucina di tutti i giorni. i robot oggi sono apparecchi davvero innovativi e tecnologici, versatili e pratici da usare. Non sono ci agevolano nelle preparazioni dal punto di vista del tempo (ce ne faranno risparmiare a iosa!) ma anche da quello della fatica o della complessità delle preparazioni. Sfruttando un simile dispositivo possiamo ultimare diverse preparazioni in men che non si dica, senza faticare e senza perdere troppo tempo. I robot hanno proprietà di diversi elettrodomestici, che potremmo acquistare anche singolarmente – ma che sono racchiuse comodamente in un unico dispositivo. In commercio ci sono davvero moltissimi tipi di robot da cucina, ognuno con programmi e funzioni diversi. Ma come scegliamo… Leggi Tutto

Scanner, tutte le tipologie

Non esiste lo scanner, ma gli scanner, tante sono le tipologie in commercio di questi utili strumenti di scansione e digitalizzazione di file grafici e testuali. Alcuni modelli sono noti a tutti, altri più rari e di nicchia. Ecco una breve carrellata dei principali tipi di scanner sul mercato, fra i quali si potrà scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. La categoria più ‘affollata’ è quella degli scanner flatbed, ovvero quelli tradizionali con il coperchio apribile per l’inserimento del foglio o della foto da scannerizzare. Chiuso il coperchio si avvia la scansione, come si è abituati a fare anche nelle stampanti multifunzione alle quali sono spesso associati. C’è, poi, lo scanner sheetfed, per molti versi analogo alle fotocopiatrici, modelli ad uso prevalentemente professionale che non solo digitalizzano i documenti uno per uno, ma inglobano dei caricatori automatici che permettono… Leggi Tutto

Aspirabriciole wet&dry, cosa sono

Gli aspirabriciole sono utili mini-elettrodomestici utilizzati per ripulire da briciole e micro residui superfici di tavoli, pavimenti o interni auto. Ne esistono in commercio diversi modelli alimentati a cavo o a batteria, portatili o combinati. Di quest’ultima categoria ibrida fa parte un particolare modello di aspirabriciole, conosciuto con il nome di ‘wet & dry’ che per chi mastica l’inglese dà già l’idea della sua funzione. In pratica, questo tipo di apparecchio fa quello che i normali aspirabriciole non fanno, ossia aspira anche liquidi. Questa tipologia di modelli, invece, sono concepiti proprio per aggiungere al consueto ruolo di aspirabriciole questa funzionalità aggiuntiva. Ciò è possibile grazie alla compresenza nell’apparecchio di due serbatoi, separati l’uno dall’altro, uno destinato alla raccolta della polvere e l’altro pensato proprio per l’aspirazione dei liquidi. La capienza media di questi contenitori si aggira sul mezzo litro, il… Leggi Tutto

Termoconvettori, tipi di alimentazione

Quando i termosifoni non bastano, ci vuole il termoconvettore. Può capitare che l’impianto di riscaldamento, autonomo o centralizzato, nei giorni di gelo non sia sufficiente a riscaldare tutta casa, in tal caso un aiutino può arrivare dai termoconvettori, dispositivi che solitamente si affiancano al pre-esistente sistema di climatizzazione diffondendo calore che integra i livelli termici dell’ambiente domestico. Come funzionano i termoconvettori? Il riscaldamento avviene per convezione per mezzo di uno scambiatore di calore presente nel dispositivo. Succede che l’aria fredda viene aspirata dal basso e fatta riscaldare per l’azione di una resistenza elettrica. E’ un’operazione che richiede poco tempo, di modo che il calore si avverte quasi nell’immediato ed è tale da poter riscaldare anche ambienti di grandi metrature. Basta una manciata di minuti e la stanza si scalda senza pesare troppo sui consumi energetici, trattandosi di apparecchi ‘virtuosi’ e… Leggi Tutto

Dimenticatevi il cacciavite

Se vogliamo dire ciao al vecchio cacciavite dobbiamo assolutamente munirci di un avvitatore elettrico, una volta che lo avrete a portata di mano, sarà la soluzione definitiva a tutti i lavoretti più o meno impegnativi. Infatti si tratta di uno strumento molto comodo, ci permette di avvitare o svitare qualsiasi vite in tempi velocissimi senza alcuna fatica. Possiamo indirizzarci tranquillamente su questo strumento che è sia valido che durevole nel tempo e universale, dato che con un avvitatore sono incluse tutte le varie punte di cui possiamo aver bisogno. Ma se vogliamo sceglierne uno e non sappiamo quale dato che se ne possono trovare tantissimi modelli diversi che ben si adattano a diversi tipi di lavoro, dobbiamo assolutamente capire quanti modelli possiamo trovare in commercio. I diversi modelli che ci sono hanno varie funzioni specifiche, ma anche dei costi e… Leggi Tutto

Impastatrice, che cos’è la planetaria?

Spesso si sente dire: “Impastatrice o planetaria?” senza capire che si tratta della stessa cosa o, meglio, la planetaria altro non è che un tipo di impastatrice, oltretutto la più venduta e popolare, presente nella maggior parte delle cucine. Di impastatrici, si sa, ce ne sono di diversi tipi, dalla più semplice ed economia al modello più avanzato e professionale. Le impastatrici in commercio possono essere a spirale, a forcella, a bracci tuffanti e di altro genere, come si può capire meglio consultando il sito www.impastatricemigliore.it. Soffermandoci sulla planetaria, sgombriamo subito il campo da equivoci e fraintendimento che, a volte, fanno supporre erroneamente che vi sia una differenza sostanziale fra la planetaria e l’impastatrice tradizionale.  Assodato che non esiste un’impastatrice standard, la planetaria è un’impastatrice che deve il suo nome al movimento satellitare del suo braccio meccanico. Qual è… Leggi Tutto

Frullatore a immersione, come si usa

Altri tempi da quando per montare la panna o la maionese serviva olio di gomito. Oggi c’è il frullatore a immersione, facile da usare, maneggevole ed economico. I mixer a immersione in commercio sono disponibili in infinite varianti, per uso domestico o professionale, di plastica se si vuole risparmiare, in acciaio i più costosi. Il minipimer, nome inglese del frullatore a immersione, è un piccolo mago in cucina, in grado di fare l’impensabile, non solo i classici frullati, ma anche omogeneizzati naturali e bio, gelati e granite. A seconda degli accessori, il frullatore a immersione trita, impasta, monta, sminuzza, mixa ogni tipo di prodotto, dolce o salato, per semplificarci la vita in cucina e dare vita alle ricette più disparate. Più pratico del robot da cucina, si maneggia con facilità grazie alla pratica impugnatura ed è uno degli strumenti più… Leggi Tutto

Caschi per moto, cosa li differenzia e cosa li accomuna

I caschi sono accessori indispensabili per i motociclisti, da usare nel rispetto delle normative e soprattutto per preservarsi in caso di incidenti. Esistono sul mercato moltissimi tipi di caschi, diversi per prezzo, marca e tipologia, ma gli stessi sono accomunati da una serie di caratteristiche imprescindibili. Vediamole insieme: tutti hanno la calotta, che è la struttura stessa del casco, la parte esterna che gli dà forma connotata da un alto grado di resistenza per resistere ai potenziali urti. E’ importante che la calotta sia fabbricata con materiali antiurto in grado di mantenere integro il casco in caso di caduta, anche ad alta velocità, in caso contrario non servirebbe indossarlo. Altro comune denominatore è rappresentato dal sottogola, di diversi tipi in base al sistema di chiusura. Si possono ancora trovare modelli con fibbia, ormai superati, o il velcro usato nella fabbricazione… Leggi Tutto

Cuffie bluetooth: comodità per sempre

Negli ultimi anni le cuffie sono un accessorio onnipresente nelle tasche e nelle borse di ognuno di noi. Portiamo sempre con noi un paio di cuffie e lo facciamo sia per ascoltare la musica quando siamo fuori casa ma molto più solitamente per collegarle allo smartphone e magari parlare al telefono. I modelli di cuffie con il filo sono diventati piuttosto scomodi, possono essere leggeri e maneggevoli ma hanno i loro lati negativi. Il filo spesso si rovina o si aggancia in giro quando stiamo camminando, si può ingarbugliare facilmente e non consentire un suono ottimale. Oggi possiamo scegliere un tipo di cuffie ben diverso, molto più comode e, che presentano il collegamento bluetooth al posto del filo. Queste cuffie bluetooth si collegano a qualsiasi sorgente digitale che abbia il bluetooth e possiamo dire addio a tutti i fili per… Leggi Tutto

La bistecchiera elettrica e i suoi tempi di cottura

In genere, una bistecchiera elettrica per un utilizzo familiare potrebbe avere una potenza fra 1000 e 2400 Watt, per stabilire le prestazioni, che derivano dai tempi di riscaldamento delle piastre, occorrerà poter valutare il rapporto fra superficie e potenza. Caratteristiche di una bistecchiera elettrica. Dunque, le bistecchiere che sono più grandi 45 x 25 cm, per potersi velocemente riscaldare, dovranno godere di una potenza di 2400 Watt, invece per le bistecchiere più piccole basteranno minori potenze, pertanto un’elevata potenza non solo consente tempi di riscaldamento delle piastre maggiormente rapidi, ma permette pure di  poter mantenere la raggiunta temperatura a  costanti valori nel corso della cottura. Perchè la bistecca presenti la tipica caratteristica della fiorentina occorre che la temperatura vada dai 140 e i 180 °C, dentro la carne sarà maggiormente morbida, perchè l’acqua impedirà di potersi elevare al di sopra… Leggi Tutto

Come scegliere il fornetto per unghie giusto

Quando si decide di voler acquistare un fornetto per unghie occorre valutare diversi aspetti prima di procede all’ordine, così da poter individuare il tipo migliore che più possa appagare le proprie esigenze , evitando di comprare modelli poco soddisfacenti. Le varie tipologie di fornetti per unghie. Stabilire il miglior fornetto migliore in assoluto non è semplice, perchè sul mercato sono disponibili molti prodotti davvero validi, ma tanto differenti proprio per poter andare incontro a quelle che sono le esigenze di una diversificata clientela. Nello scegliere il giusto fornetto occorre dunque andare a considerare quale possa essere il miglior strumento le specifiche esigenze personali, per l’uso che si vorrebbe fare dell’apparecchio. In particolare bisogna considerare che si vorrebbe usare il fornetto per unghie per un uso casalingo oppure professionale. Per poter evitare il rischio di comprare una lampada di scarsa qualità… Leggi Tutto

Meglio un trolley, un borsone o uno zaino per partire?

Dovete partire ma siete titubanti sul tipo di bagaglio da portare con voi? A tutti capita. Niente panico, la scelta è legata ad una serie di fattori e al tipo di viaggio che dovrete affrontare. Per partenze di pochi giorni, si rivelano molto utili i borsoni. Questi bagagli sono solitamente in tela o in plastica e sono molto comodi per la presenza di tante tasche. Alcuni modelli hanno inoltre sia manici che tracolle e sono dotati di ruote. I borsoni hanno per la maggior parte delle volte le rotelle per essere trasportati da una parte all’altra. Diversi articoli sono muniti anche di una serie di accessori; alcuni sono in dotazione altri, invece, si possono acquistare a parte. Il trolley è senza alcun dubbio il tipo di valigia più utilizzato. Si tratta di bagagli molto pratici e facili da trasportare. Sono… Leggi Tutto

Come scegliere una valigia in base al viaggio

Ogni valigia rivela il tipo di viaggio che bisogna affrontare. Partire per una settimana di mare è completamente diverso che recarsi in una grande città per questioni di lavoro. Decidere quale bagaglio usare e cosa portare al suo interno rappresentano i primi step per effettuare una scelta giusta. Se dobbiamo partire per questioni di lavoro e magari per pochi giorni, l’opzione migliore è quella di utilizzare una valigia o un trolley rigido. Al suo interno potremmo sistemare in modo ordinato sia gli indumenti che i documenti che ci occorrono. Se invece dobbiamo fare un lungo viaggio e magari siamo tenuti a dover effettuare diversi scali in aeroporto prima di arrivare alla nostra meta, dobbiamo scegliere un bagaglio che sia di qualità e che sia soprattutto resistente. Solo in questo modo, arrivati a destinazione, non dovremo avere a che fare con… Leggi Tutto

Quali lavori realizzare con una livella laser?

La livella laser è un attrezzo semplice da utilizzare e utile soprattutto per interventi infrastrutturali. Consigliata anche per il fai da te e per opere di natura domestica. Basta pigiare un tasto per metterla in funzione e procedere con il giusto allineamento di piani e superfici. Sarà il fascio di luce ( rosso o verde) proiettato dalla livella ad accompagnarci durante i nostri lavori. A differenza dei modelli tradizionali, la livella laser è molto più precisa. La percentuale di errore è inferiore. Questo apparecchio sarà molto efficiente soprattutto quando avremo a che fare con le pendenze. Per saperne di più vi consigliamo di dare un’occhiata al sito www.livellelaser.it. Quando usarla? La livella laser è una valida alleata durante i lavori in casa. Sono tre i modelli presenti in commercio: a punti, a linee, a croce, rotanti. Le livelle Leggi Tutto

Come si usa una lavasciuga?

La lavasciuga è uno di quegli elettrodomestici utili e funzionali soprattutto quando in casa non si ha molto spazio a disposizione. Questa macchina riesce a far “sposare” in un unico apparecchio le funzionalità di lavatrice ed asciugatrice. Due piccioni con una fava. La sua capacità standard si aggira sui 6, 8 chilogrammi per la fase di lavaggio; in fase di asciugatura il carico dovrà invece essere di 4-6 chili. Numerosi i programmi presenti e dedicati ad entrambe le funzioni dell’elettrodomestico. Negli ultimi anni sono stati ideati pure nuovi modelli con funzioni aggiuntive e che hanno reso la macchina ancor più pratica. Clicca qui per conoscere tutti gli usi e le utilità di questo elettrodomestico. I programmi I programmi della lavasciuga più noti a tutti sono quelli dedicati agli indumenti in cotone, sintetici, delicati, in lana, jeans e pelli… Leggi Tutto

I pro e i contro di un interfono pneumatico per moto

Di piccole dimensione ma di grossa utilità. L’interfono per moto è un dispositivo capace di mettere in contatto il pilota con il passeggero. E non solo. In commercio ci sono prodotti, più avanzati tecnologicamente, che consentono al motociclista di comunicare con altri centauri. Con l’interfono è possibile anche ascoltare le indicazioni del navigatore satellitare in modo da non sbagliare percorso, telefonare, ricevere chiamate o ascoltare e condividere musica. Il tutto senza mai perdere di vista la cosa più importante: la strada su cui si viaggia. Questo sistema di comunicazione è molto utile per evitare che chi si trova al volante di una moto possa distrarsi per cercare di parlare con il passeggero, alzando la voce o addirittura girandosi con il viso. Fondamentale anche l’opportunità di poter effettuare le telefonate in totale sicurezza. L’incolumità del pilota e del passeggero rappresenta sicuramente… Leggi Tutto

Hard disk esterni per la tv: come funzionano?

Gli hard disk esterni sono ormai multifunzionali. Avete mai provato a collegarli alla tv per vedere film, cartoni animati o per ascoltare le vostre canzoni preferite? Questi apparecchi sono ideali anche per poter vedere le proprie foto sul televisore. Molti sono stati progettati per eseguire backup di documenti e dati pesanti e per migliorare dunque le prestazioni di computer e dispositivi con cui si lavora. I menu interni sono per la maggior parte dei casi lineari e semplici anche se all’inizio per i principianti può sembrare tutto più complesso. Insomma una volta collegati i nostri hard disk alla tv sono tante le opzioni che si possono scegliere. A voi l’ardua sentenza. Alcuni hard disk esterni possono essere collegati anche alla rete internet, sia tramite wifi che mediante ethernet, in modo tale che si possa addirittura navigare in internet direttamente… Leggi Tutto