Aspirabriciole wet&dry, cosa sono

Aspirabriciole wet&dry, cosa sono

Gli aspirabriciole sono utili mini-elettrodomestici utilizzati per ripulire da briciole e micro residui superfici di tavoli, pavimenti o interni auto. Ne esistono in commercio diversi modelli alimentati a cavo o a batteria, portatili o combinati. Di quest’ultima categoria ibrida fa parte un particolare modello di aspirabriciole, conosciuto con il nome di ‘wet & dry’ che per chi mastica l’inglese dà già l’idea della sua funzione. In pratica, questo tipo di apparecchio fa quello che i normali aspirabriciole non fanno, ossia aspira anche liquidi. Questa tipologia di modelli, invece, sono concepiti proprio per aggiungere al consueto ruolo di aspirabriciole questa funzionalità aggiuntiva.

Ciò è possibile grazie alla compresenza nell’apparecchio di due serbatoi, separati l’uno dall’altro, uno destinato alla raccolta della polvere e l’altro pensato proprio per l’aspirazione dei liquidi. La capienza media di questi contenitori si aggira sul mezzo litro, il che aumenta il peso (e anche il prezzo) rispetto ai modelli standard. Gli aspirabriciole ‘wet & dry’ rientrano nella sotto-categoria degli aspirabriciole combinati, portatili e non. I primi sono gli apparecchi ‘tipo’ da usare in casa per lavoretti veloci di pulizia di tavoli, ripiani di mobili e altre superfici o per la consueta pulizia degli interni auto, strumenti maneggevoli e versatili di dimensioni variabili. C’è, poi, la categoria degli aspirabriciole ‘2 in 1’, nella cui famiglia rientrano anche i ‘wet & dry’ che possono abbinare anche parti o protesi accessorie, come scope elettriche o, nel caso specifico, serbatoi aggiuntivi per la raccolta di liquidi.

Negli aspirabriciole con sistema ‘wet & dry’ l’aspirazione di liquidi avviene senza arrecare danni all’apparecchio, dotato – come dicevamo – di due distinti serbatoi. La capienza del contenitore di polvere e briciole si attesta su una media di 0,5 litri mentre quello per i liquidi ha una capacità media di 0,11 litri. Questi apparecchi montano meccanismi a filtro aspira-liquidi e solidi, con bocchette accessorie e voltaggio di 4,8 v. Funzionano per una decina di minuti (tanta è l’autonomia media) e pesano sul chilo e mezzo scarso, un peso leggermente superiore agli standard. Da evidenziare che l’opzione ‘wet & dry’ non pesa sul prezzo finale, che resta sui livelli degli aspirabriciole standard. Un esempio? L’aspirabriciole cordless “wet&dry” di Ariete, in vendita online a un prezzo di circa 20 euro.